PECORINI SEMISTAGIONATI

LA PECORA NERA

Pecorino dalla crosta molto sottile, di colore nero a memoria della stagionatura nella cenere come era uso nelle antiche cascine toscane. La pasta è bianca, compatta, e timidamente umida. Il sapore è fragrante, deciso, con note lattiche persistenti. Il nome evoca la pecora nera ‘massese’ tipica delle greggi toscane.

PECORINO ROSSO DEGLI ETRUSCHI

In questo pecorino sapore e dolcezza i sono in un perfetto equilibrio , mentre la caratteristica fragranza ricorda i pascoli erbosi delle terre dell’antica Etruria. Sebbene sia un formaggio semistagionato, mantiene la pasta bianca, la consistenza vellutata con una piacevole omogeneità,  gradevole  al palato.Particolare attenzione è rivolta al Rosso degli Etruschi non solo nella produzione: le forme migliori vengono scelte e curate quotidianamente dai nostri maestri casari, ma anche nella grafica, elegante e semplice, e nel nome che evoca un passato ancora misterioso, ma ricco di tradizione.

PECORINO ROSSO COLLINE MAREMMANE

Pecorino dalla crosta liscia e compatta, il cui colore rosso, tipico della tradizione toscana, ricorda i metodi di stagionatura di un tempo. La pasta è liscia e uniforme e può presentare una leggera occhiatura. Il sapore, che si sviluppa con maggiore invecchiamento, è  delicato e pungente, mentre le  note del latte donano freschezza a un formaggio dal sapore gradevolmente deciso.

PECORINO IL TRIFOGLIO

Il suo nome è un tributo ai campi della Maremma, pieni di questa erba profumata. Il formaggio ha una crosta liscia e compatta, il colore rosso è tipico della migliore tradizione toscana.Quando lo tagli, puoi sentire l’odore dei pascoli e sentire la freschezza del latte nel palatoFormaggio tenero, morbido, compatto e timidamente umido, dal gusto intenso e aromatico.

Language »